Terremoto dentro

 Abbiamo trovato in rete questo interessante video che parla del periodo post-terremoto all’Aquila e di salute mentale. E’ un’inchiesta sulla situazione aquilana effettuata da giovani reporter di una scuola superiore. I Ragazzi e i cittadini protagonisti di  “Terremoto dentro” raccontano la paura del terremoto, le difficoltà di vivere in una città fantasma in cui sono pochissimi gli svaghi per i giovani, mentre le normali possibilità di socializzare ed incontrarsi sono ridotte ai minimi termini. Una situazione alienante in cui lo Stato cura e controlla secondo programmi di ripresa dall’emergenza piovuti dall’alto, che non tengono conto dei reali bisogni della cittadinanza. Bisogni di identità e di qualità della vita che ‘new town’ e centri commerciali non possono di certo soddisfare, ma soprattutto il bisogno di una città di riappropriarsi dei propri luoghi e di essere parte attiva nel processo di ricostruzione. Una ricostruzione che, come dicono i ragazzi, deve ripartire da dentro. Per info su questo progetto, andate al link: http://terremotodentro.blogspot.it/

I parte:

II parte:

Se ti interessa l’argomento, guarda il trailer di questo film: “Comando e Controllo”.

Pubblicato in Inchieste Taggato con: , , ,