Per sentirsi meglio – Evento “Radio” organizzato presso la Neuropsichiatria Infantile

Evento organizzato da Radio Fuori Onda in collaborazione con Radio Dynamo presso il Centro di Neuropsicologia del Dipartimento di Pediatria e Neuropsichiatria Infantile dell’Università “Sapienza” di Roma, in via dei Sabelli 108.

Due giornate di evento incentrate sulla creazione di uno spazio espressivo dove sperimentarsi come Dj emergenti, familiarizzare con gli strumenti multimediali legati al mezzo radiofonico, realizzare delle vere e proprie trasmissioni radiofoniche e raccontare una storia di fantasia rappresentata per immagini grazie al supporto del nostro fumettista professionista Enrico Cicchetti. Il risultato? Una video-animazione con la storia, le voci e le idee dei ragazzi che hanno partecipato al laboratorio:

E mentre i ragazzi erano impegnati in questo lavoro, Radio Fuori Onda ha realizzato una trasmissione di approfondimento con genitori e professionisti della Neuropsichiatria incentrata sull’esperienza delle persone che portano i loro figli presso questo centro diagnostico e riabilitativo: nello specifico abbiamo voluto conoscere meglio la realtà dei ragazzi con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA). In questa puntata raccontiamo l’esperienza del laboratorio dal nostro punto di vista e mandiamo in onda le testimonianze dei genitori che affrontano le difficoltà dei loro figli legate ai pregiudizi, alla disorganizzazione di molte scuole e la frustrazione e i possibili sensi di colpa di chi si occupa della crescita di questi ragazzi.

Qui, l’intervista con la dott.ssa Roberta Penge, in cui definiamo al meglio e affrontiamo il problema dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento:

Radio Dynamo opera presso le strutture ospedaliere, le case famiglia e le scuole per realizzare laboratori creativi radiofonici per bambini e ragazzi. Per costruire questo strumento di comunicazione, i bambini e ragazzi diventano protagonisti dei contenuti radiofonici e allo stesso tempo ascoltatori della stessa Radio che si trasforma così in una innovativa forma di intrattenimento e di terapia veicolata dal potere della parola e della musica.

Radio Fuori Onda opera nell’ambito della salute mentale e del terzo settore realizzando laboratori multimediali ed espressivi: uno spazio dove sperimentarsi e uscire dai pregiudizi affrontando temi legati all’inclusione sociale e non solo. Grazie alla collaborazione con Radio Dynamo, Radio Fuori Onda si apre al mondo dei ragazzi offrendo laboratori nei quali si uniscono aspetti creativi, riabilitativi e comunicativi. L’idea che ci ispira è quella di rendere tangibile e rappresentabile l’immaginazione dei ragazzi attraverso il linguaggio della radio, dei video, del disegno e delle animazioni. 

 

Pubblicato in Eventi